venerdì 31 gennaio 2014

...c'è una grossa differenza tra il piacere sensuale...

...c'è una grossa differenza tra il piacere sensuale che si prova nel cercare la sofferenza e l'accettazione della sofferenza in quanto tale. Il primo è un masochismo malato, la seconda, in realtà, è una salutare accettazione della vita. Non c'è neanche bisogno di cercarla, la sofferenza, ma là dove essa ci si impone, non dobbiamo tentare di evitarla. E ci si impone a ogni passo, eppure la vita è bella. Si soffre di più giocando a nascondino con il dolore e maledicendolo.


mercoledì 29 gennaio 2014

martedì 28 gennaio 2014

ASCOLTO PAZIENTE

Buio-
avvolta nella coperta
seduta sul cuscino ( di meditazione)
ascolto con pazienza
i miei pensieri-
rimango in ascolto

 
 

lunedì 27 gennaio 2014

PICCOLO NIDO

Piccolo nido sul marciapiede-
Lo sfioro con la scarpa:
mi sento violenta!
Lo accolgo dolcemente nella mano:
piccole piume bianche e grigie
filamenti di rami secchi
muschio verde e...
il filo rosso di una spagnoletta!

 
 

domenica 26 gennaio 2014

"La miseria che c'è qui è veramente terribile"

La miseria che c'è qui è veramente terribile- eppure, alla sera tardi,quando il giorno si è inabissato dietro di noi, mi capita spesso di camminare di buon passo lungo il filo spinato, e allora dal mio cuore s'innalza sempre una voce-non ci posso fare niente, è coì, è di una forza elementare-,e questa voce dice:la vita è una cosa splendida e grande, più tardi dovremo costruire un mondo completamente nuovo. A ogni nuovo crimine o orrore dovremo opporre un nuovo pezzetto di amore e di bontà che avremo conquistato in noi stessi. Possiamo soffrire, ma non dobbiamo soccombere.

 

sabato 25 gennaio 2014

venerdì 24 gennaio 2014

"Tutte le catastrofi vengono da noi stessi..."

Tutte le catastrofi vengono da noi stessi. Perchè c'è la guerra? Forse perchè ogni tanto ho l'inclinazione a trattare in malo modo il prossimo. Perchè io e il mio vicino e noi tutti non abbiamo abbastanza amore nel profondo, eppure possiamo sconfiggere la guerra e persino tutte le sue escrescenze interiori, ogni giorno, ogni istante, sprigionando l'amore che abbiamo dentro, in modo da concedergli una chance di vivere.


mercoledì 22 gennaio 2014

martedì 21 gennaio 2014

Molti di coloro che oggi s'indignano...

Molti di coloro che oggi si indignano per certe ingiustizie, a ben guardare s'indignano solo perchè quelle ingiustizie toccano proprio a loro:quindi non è un'indignazione veramente radicata e profonda.


lunedì 20 gennaio 2014

PASSIONE NELL'AMORE

Lasciare 
che la passione
nuoti
nell'oceano
dell'Amore 
costantemente 
supportata 
e portata
dalla sua acqua


"Dal mio amore per lui..."

...dal mio amore per lui devo attingere forza e amore per chiunque ne abbia bisogno;ma questo amore e preoccupazione  per lui non devono consumarmi al punto di togliermi le forze; perchè anche questo sarebbe "egoistico".

sabato 18 gennaio 2014

Sia questo lo scopo della meditazione...

Sia questo, dunque, lo scopo della meditazione: trasformare il tuo spazio interiore in un'ampia pianura vuota, senza tutta quell'erbaccia che impedisce la vista. Così che qualcosa di "Dio" possa  entrare in te, come c'è qualcosa di "Dio" nella Nona di Beethoven.


venerdì 17 gennaio 2014

giovedì 16 gennaio 2014

Se tutto questo dolore...

Se tutto questo dolore  non allarga i nostri orizzonti  e non ci rende più umani, liberandoci dale piccolezze e dalle cose superflue di questa vita, è stato inutile.






La gente non vuole riconoscere...

La gente non vuole riconoscere che a un certo punto non si può più fare, ma soltanto essere e accettare. Io ho cominciato ad accettare già da molto tempo,ma si può farlo solo per se stessi e non per gli altri, ed è per questo che sto passando un momento terribilmente difficile, qui. ( Dal libro "Lettere", edizione integrale)

lunedì 13 gennaio 2014

NESSUN QUI ED ORA

Emergono
e sprofondano
luogo
e tempo  
nell'Eterno
Infinito
Essere -
anche il qui ed ora! 



domenica 12 gennaio 2014

LACRIME

Lacrime di tristezza
per una mancanza -
sono lacrime di gratitudine
per ricevere
tutto ciò
di cui ho bisogno
niente di più


venerdì 10 gennaio 2014

Nella vita di ogni individuo...

Nella vita di ogni individuo, il mondo dev'essere di certo crollato almeno una volta, eppure esiste ancora: che cosa singolare.

giovedì 9 gennaio 2014

La vita è così curiosa...

La vita è così curiosa e sorprendente e infinitamente piena di sfumature, a ogni curva del suo cammino si apre una vista del tutto diversa. La maggior parte delle persone ha nella propria testa delle idee stereotipate su questa vita, dobbiamo nel nostro intimo liberarci di tutto, di ogni idea esistente, parola d'ordine, sicurezza;dobbiamo avere il coraggio di abbandonare tutto, ogni norma e appiglio convenzionale, dobbiamo osare il gran salto nel cosmo e allora, allora sì che la vita diventa infinitamente ricca e abbondante, anche nei suoi più profondi dolori.

mercoledì 8 gennaio 2014

martedì 7 gennaio 2014

PENSARE CON AMORE

Pensare con amore 
alla mia amica con il padre
in terapia intensiva all'ospedale
è pregare 



 




lunedì 6 gennaio 2014

CUOR LEGGERO



Seduta
sul cuscino
non penso-
sento
il cuore
più leggero 

 

Il mio corpo si lascia influenzare...

Il mio corpo si lascia influenzare moltissimo dalla mente: quanto più fiduciosa ed equilibrata mi sento, tanto più salde sembrano unirsi le cellule del mio corpo per formare una struttura solida. Sì, è vero: in questo momento ho mal di testa e mal di stomaco, ma non me ne lascio più dominare come in passato, adesso mi scivolano addosso, e ciò che avverto è un centro indistruttibile. Ma questo centro rimarrà forte solo con una costante disciplina dell'anima.

venerdì 3 gennaio 2014

Richiamerò indietro le mie speranze...

Richiamerò indietro le mie speranze e i miei desideri, come si richiamano a casa i bambini piagnucolosi e turbolenti che si sono allontanati troppo. Appartengono a me e devono stare a casa, per essere educati da me;una volta che saranno stati riportati alla ragione, potranno di nuovo vagare liberamente. Ma per il momento, indisciplinati e informi come sono, fanno danni, senza sapere quello che vogliono realmente.

mercoledì 1 gennaio 2014

E le cose stanno davvero così...

E le cose stanno davvero così. Se anche il più piccolo dettaglio nella tua vita non mira all'armonia con le idee più alte che professi, allora quelle idee non hanno alcun senso.

UNO NEL RESPIRO

Da dove viene
e dove va
l'aria che inspiro?
Da dove viene 
e dove va
l'aria che espiro?
...Comprendi l'Uno?